1

mercato verdura

NOVARA - 24-10-2020 -- È stato raggiunto

nei giorni scorsi dai ministri dell’Agricoltura dei Paesi Membri dell’Unione Europea un accordo su un approccio comune sulla nuova Politica Agricola Comune (PAC) che ora verrà discussa con la Commissione Europea. Un’occasione per esortare nuovamente l’Europa a “salvaguardare un settore, quello agricolo, chiave per la sicurezza e la sovranità alimentare, soprattutto in un momento in cui, con l’emergenza Covid-19, il cibo ha dimostrato tutta la sua strategicità per difendere l’Europa dalle turbolenze provocate dalla pandemia che ha scatenato corse agli accaparramenti e guerre commerciali con tensioni e nuove povertà”. Lo affermano Paolo Dellarole, presidente di Coldiretti Vercelli Biella e Sara Baudo, presidente di Coldiretti Novara Vco. “Un obiettivo che può essere raggiunto solo garantendo un budget adeguato a sostegno dei nostri imprenditori agricoli che, nel loro lavoro, devono sempre di più  far fronte alle nuove sfide ambientali e climatiche, come si è visto anche in questi ultimi mesi. Serve una PAC forte, semplice ed efficace e con risorse adeguate per garantire la competitività delle imprese e consentire di svolgere un ruolo essenziale nel presidio territoriale, nel contrasto alla crisi climatica e contro il dissesto idrogeologico. Nell’ambito del dibattito ancora aperto sul Quadro Finanziario Pluriennale è necessario superare lo storico squilibrio nei fondi europei assegnati all’agricoltura italiana, che si colloca al primo posto della classifica europea per valore aggiunto, ma è la meno sostenuta tra quelle dei principali Paesi europei dove in vetta alla classifica ci sono al primo posto la Francia, seguita da Germania e Spagna”, insistono Dellarole e Baudo

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.