1

alagna soccorso piste

BIELLA 17-01-2021 “La situazione degli impianti sciistici è drammatica. Decina di migliaia di addetti da mesi sono senza redditi, con la prospettiva di perdere l’intera stagione. Un colpo mortale per l’occupazione nel settore. La tensione tra gli operatori è alle stelle, c’è chi arriva anche alla disobbedienza civile con l’apertura forzata di bar e ristoranti. Gli albergatori sono al limite del collasso, colpiti anche dalla concorrenza delle località svizzere e austriache che tengono gli impianti sciistici aperti". Lo dichiara Cristina Patelli, deputato della Lega in Commissione Istruzione, Cultura e Sport. "Per questo - prosegue Patelli - la Lega ha chiesto che, lunedì, in occasione dell’audizione dei rappresentanti dei gestori degli impianti da sci per l’esame del decreto sulla sicurezza delle piste da sci, vengano invitati con urgenza anche i rappresentanti istituzionali di alcune realtà montane e si discuta anche dell’attuale situazione generale del comparto neve. Per intervenire in modo mirato su una situazione ogni giorno più drammatica per le nostre aziende e le nostre montagne”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.