1

termostato foto

BIELLA -16-04-2019 - Proroga al funzionamento degli impianti di riscaldamento sino al 30 aprile: è quanto previsto nell'ordinata firmata ieri, lunedì 15 aprile, dal sindaco di Biella,Marco Cavicchioli. I termosifoni potranno restare accesi fino a martedì 30, fatto salvo il limite delle sette ore al giorno. Il termine previsto dalla legge sarebbe scaduto proprio ieri ma le norme consentono di posticiparlo nel caso le temperature siano ancora al di sotto delle medie stagionali, una circostanza che a Biella si verifica quasi ogni anno (nel 2017 l’ultima proroga spostò il periodo di accensione addirittura alla metà di maggio). L'ordinanza vale solo per la porzione di territorio cittadino al di sotto dei 645 metri di altitudine sul livello del mare. Al di sopra di questa quota, essendo considerata zona montana, non esistono limitazioni e non è quindi necessaria una proroga per tenere accese le caldaie.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.