1

direttore pediatria biella

BIELLA – 10-06-2019- Anche Asl Biella

protagonista del convegno internazionale di Neonatologia in corso dal 9 all’11 giugno presso il Palazzo del Cinema di Venezia. L’International Conference on Clinical Neonatology (ICCN) è un’occasione di formazione e approfondimento scientifico sulla neonatologia dal respiro internazionale promossa dalla stessa Asl Biella, da cui proviene anche il direttore scientifico dell’evento: il dottor Paolo Manzoni, primario della pediatria dell’ASL BI e direttore del Dipartimento Materno Infantile. Oltre 1000 partecipanti, di cui l’80% provenienti da paesi stranieri che approfondiranno più temi legati alla gestione e al trattamento del neonato prematuro e non.

All’apertura dei lavori è intervenuto anche il commissario dell’Asl Bi Diego Poggio che anticipa importanti novità per l'ospedale della città laniera. “La centralità di Biella quale polo di rilevanza anche scientifica e formativa – ha sottolineato – è in linea con un modello organizzativo che sarà caratterizzato a breve dalla definizione della pediatria quale struttura universitaria. Percorso che è ormai definito e che sarà attuato concretamente nelle prossime settimane”. Tra il 2018 e il 2019 la pediatria di Asl Biella ha sempre più sviluppato le sue attività favorendo, anche attraverso occasioni di didattica sul campo, l’applicazione di nuove tecniche diagnostiche. Recentemente è stato organizzato un live training di formazione in ecografia neonatale che ha unito teoria e pratica. Dall’aula ai casi clinici osservando e monitorando i piccoli pazienti ricoverati in un periodo in cui vi è stato un gran numero di accessi per influenza o bronchiti più aggressive. "L'èquipe pediatrica è oggi pienamente autonoma anche sul fronte delle ecografie polmonari, cerebrali, renali e addominali" fanno sapere da Asl Biella. 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.