1

candela lutto

BIELLA 09-09-2019 Lo sport Biellese

e la città si stringono attorno ai familiari di Paola Cesano Magliola, una tra le figure storiche dello sport Biellese e che tramite lo sport sin dagli Anni ‘80 ha saputo nel nostro territorio abbattere tanti muri e barriere. Paola ha dedicato la sua vita in favore dello sport, del sociale e dei suoi ragazzi diversamente abili: grazie al suo intuito prima Vercelli e poi Biella, in concomitanza con il debutto della nuova Provincia, hanno visto la nascita di “Sport senza barriere”. Sempre meticolosa, sensibile e pronta a combattere per i valori in cui più credeva. Medaglia d’oro al merito sportivo, stella d’argento del Coni, membro del Panathlon Club Biella. Ferma sostenitrice della Fisdir (Federazione intellettivi relazionali), fondatrice della Polisportiva Handicap Biellese. Lascia un vuoto profondo per quanto ha fatto e per ciò che sapeva trasmettere. Aveva 89 anni.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.