1

premiati avis biella

BIELLA – 30-10-2019 - Studenti donatori

premiati con le borse di studio dell’Avis Biella: la consegna è avvenuta presso la sede cittadina lo scorso sabato pomeriggio. I contributi sono stati assegnati ai dieci migliori studenti donatori, che si sono diplomati quest’anno nel biellese.

Prima della consegna ufficiale è intervenuta Patrizia Garzena, una signora biellese affetta da una malattia rara che trova in un  farmaco plasmaderivato l'unica cura per continuare a condurre una vita normale. Patrizia ha raccontato: " Sono qui questo pomeriggio per dire un grande grazie a tutti i donatori che mi consentono di essere curata. Per produrre il farmaco da cui dipendo sono necessarie 800 -1000 donazioni". Patrizia, che per la prima volta ha raccontato la sua storia di fronte ad un pubblico di donatori, è responsabile della comunicazione dell’associazione che rappresenta i malati italiani di neuropatie disimmuni. 

Lorenzo Tivelli, presidente della sezione di Biella, ha aggiunto "E’ molto importante quando andiamo a donare avere un riferimento, sapere che il nostro gesto è in qualche modo rivolto a qualcuno".

Dopo il momento di testimonianza gli studenti sono stati chiamati a ricevere il riconoscimento. Sono: Sara Alciati, Elena Lazzarini, Samuele  Bono, Luca  Pappalettera, Anna Cherchi, Valeria Ugliono, Francesca  Piana, Camilla  Zorio, Matilde  Bagnasco e Lisa Silvestrini.

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.