1

pichetto gilberto

 

BIELLA 05-11-2019 "L'uscita di scena di ArcelorMittal

 

attesta il fallimento del governo giallorosso e la sua incapacità nell'attuazione del piano industriale. La chiusura dell'Ilva avrà effetti che andranno ben oltre le decine di migliaia di occupati diretti a Taranto, ma peserà su altre regioni come il Piemonte. Inoltre, la chiusura di quella che è la più grande acciaieria d'Europa renderà il nostro Paese totalmente dipendente dalla Cina, che naturalmente stabilirà i prezzi determinando di conseguenza anche la caduta della competitività dell'interno sistema metalmeccanico italiano". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Gilberto Pichetto Fratin, responsabile nazionale del Dipartimento Bilancio.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.