1

traffico foto

TORINO -07-01-2020 - Arpa Piemonte ha diffuso una prima valutazione dei dati sulle misure delle polveri sottili misurati nel 2019 appena concluso: si tratta comunque di dati indicativi in quanto non ancora sottoposti a certificazione. Generalmente sono stati registrati valori medi annuali e numero di superamenti del valore limite giornaliero in linea con l’anno precedente.


L’autunno particolarmente piovoso ha certamente contribuito al contenimento delle concentrazioni di PM10 nell’ultimo trimestre dell’anno.
Da questi primi dati si osserva come a Torino e nelle città capoluogo di provincia non sia stato superato in nessuna stazione il valore limite della media annuale, pari a 40 µg/m3.  A Biella e Novara si osserva un lieve miglioramento per entrambi i valori limite, mentre a Vercelli si è registrato un aumento del numero dei superamenti.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.