1

tempio crematorio

BIELLA 08-02-2020 Lo scandalo del tempio

 

crematorio di Biella approda in tribunale. Ieri davanti al gup si teneva l'udienza dei due titolari che avevano chiesto il patteggiamento, ma il giudice ha respinto la richiesta degli avvocatori difensori. Negato anche il rito abbreviato che prevede lo sconto di un terzo della pena. I due fratelli sono stati rinviati a giudizio e dovranno comparire davanti al giudice il prossimo maggio.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.