1

ARMI

VALDILANA - I carabinieri della stazione

 

di Bioglio hanno denunciato un 17enne residente a Valdilana e accusato di minacce aggravate e detenzione abusiva di armi. Il giovane lo scorso 23 marzo aveva iniziato a minacciare telefonicamente un 31enne. Quest'ultimo aveva avvisato i carabinieri temendo per la propria incolumità. I carabinieri hanno proceduto così a una perquisizione domiciliare rinvenendo nell'abitazione del ragazzo un fucile elettrico in plstica privo di marca e matricol con relativi pallini in plastica, oltre a una carabina ad aria compressa. Le armi sono state messe sotto sequestro.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.