1

rifiuti raccolta

 

BIELLA 26-06-2020 Pd Biella preoccupato

 

per il futuro di Seab rifiuti

Leggiamo con grandissima preoccupazione le dichiarazioni di oggi del dott. Luca Rossetto e del suo rammarico per l'essere venuto meno il rapporto fiduciario con alcuni azionisti di Seab (ovvero alcuni Sindaci), la cui sussistenza iniziale aveva convinto il predetto manager ad accettare la candidatura alla presidenza della partecipata pubblica dei rifiuti per cercarne di preservare l'operatività.
Ricordiamo infatti che l’accordo politico unanime sulla proposta di gestione tecnica di Seab, con l'obiettivo precipuo del suo risanamento, è stato assunto concordemente mesi addietro dalle segreterie politiche della nostra provincia.
In considerazione della richiesta rivolta dal dott. Rossetto al Sindaco di Biella di convocare con urgenza una riunione di tutti i Sindaci dei Comuni azionisti volta a chiarire le posizioni di ciascuno, la Segreteria del Partito Democratico Biellese auspica che tale richiesta venga immediatamente soddisfatta e che dopo le recenti esitazioni e giravolte dei Sindaci di Biella e Cossato si faccia finalmente chiarezza sulle loro reali intenzioni.
Oggi, come dichiarato dal dott. Rossetto, se si vuole davvero salvaguardare la natura pubblica di Seab e il futuro occupazionale dei suoi lavoratori, bisogna assumere decisioni chiare e definitive e soprattutto bisogna essere disponibili a dare corso agli impegni di spesa conseguenti.
Il Partito Democratico biellese ribadisce il proprio fermo appoggio al percorso di risanamento di Seab avviato e si augura che esso possa essere portato a compimento.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.