1

 

vaccini nuovo

BIELLA 06-01-2022 Giovedì 6 gennaio 2022 saranno quattro i centri vaccinali Covid dell’ASLBI aperti sul territorio. L’attività sarà pressoché invariata rispetto alle giornate lavorative, sia nell’orario che nel numero di hub a disposizione della cittadinanza. Questo per garantire un alto numero di somministrazioni anche nel giorno dell’Epifania e proseguire così a ritmi sostenuti la campagna vaccinale dell’ASLBI, più che mai importante in questo periodo di recrudescenza della pandemia.

Sono 1.436 in totale gli appuntamenti in programma per il 6 gennaio. Numeri in costante progressione nelle ultime giornate e che venerdì 7 gennaio saliranno ulteriormente a 1.701.

Nella giornata dell’Epifania saranno aperti, dalle ore 9 alle 19, i seguenti centri vaccinali:
- Ospedale di Biella (dedicato alle somministrazioni su prenotazione della fascia d’età 5-11 anni)
- sede Biver Banca a Biella (per le fasce d’età adulti-over 12 anni)
- Casa della Salute di Cossato (per le fasce d’età adulti-over 12 anni)
- Cantinone della Provincia di Biella (per le fasce d’età adulti-over 12 anni)

Si ricorda che normalmente nei centri vaccinali, oltre che su prenotazione tramite pre adesione, è possibile presentarsi ad accesso diretto per la somministrazione della prima dose.
Per la somministrazione della dose di richiamo (cosiddetta terza dose o dose booster) l’accesso diretto è garantito a coloro a cui scade il Green Pass entro le 72 ore successive e ai soggetti con obbligo vaccinale (personale del comparto sanitario e socio-assistenziale, personale scolastico docente e non docente, forze dell’ordine, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico) a distanza di 5 mesi (150 giorni) dal completamento del ciclo vaccinale.

Per quanto riguarda la dose di richiamo, fino a domenica 9 gennaio 2022, su iniziativa dell'ASLBI, in caso di impossibilità a presentarsi nella data ricevuta tramite SMS sarà inoltre possibile recarsi presso i punti vaccinali di sede Biver Banca a Biella, Cantinone della Provincia di Biella e Casa della Salute di Cossato, negli orari di apertura, chiedendo di essere inseriti in una lista per le chiamate last minute ed effettuare la vaccinazione beneficiando dei posti lasciati liberi dalle persone che eventualmente non si presentassero.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.