1

fondo tempia

BIELLA 20-09-2022 Con l’arrivo dell’autunno sono pronte a ripartire tutte le attività del Fondo Edo Tempia dedicate al benessere e alla prevenzione, aperte anche a chi non è malato. Sono numerose quelle che mettono al centro l’attività fisica nella convinzione, sostenuta con forza dalla comunità medico-scientifica, che sia una delle chiavi per prevenire i tumori. Le varie discipline proposte consentono a tutti, a prescindere dal grado di allenamento, di tenersi in forma in base alle loro capacità ed esigenze.
Alcune delle attività offerte si svolgono nella palestra della sede del Fondo Edo Tempia, in via Malta 3. Il pilates ricomincia giovedì 6 ottobre con l’istruttrice Roberta Becchio Galoppo che cura anche la ginnastica in acqua, una delle poche attività riservate alle pazienti oncologiche perché preziosa per la riabilitazione specie di chi ha subito un intervento per un tumore al seno. Questa attività si svolge alla piscina Rivetti il giovedì pomeriggio.
È ripreso anche il ciclo di incontri di yoga, curati dall’insegnante Elisabetta Veralli. Il giorno prescelto è il mercoledì dalle 10 alle 11,15. Non si è mai fermato invece “Io cammino”, l’ormai storico gruppo che propone passeggiate nella natura a Biella e dintorni su percorsi adatti a tutte le età e a tutte le condizioni fisiche. Il ritrovo è ogni lunedì alle 15. Le
escursioni durano circa due ore.
Si cammina, ma con i bastoncini, anche nel nordic walking, la disciplina nata in Scandinavia che porta sui terreni “asciutti” i movimenti che si fanno sulla neve con lo sci di fondo. Le lezioni promosse dal Fondo Edo Tempia sono ripartite lunedì 19. Il primo ciclo prevede tre incontri per tre settimane consecutive con ritrovo nei giardini di via Malta 3.
Il Fondo Edo Tempia ha anche aperto una convenzione con la palestra Esprit Fitness di
via Repubblica a Biella per accogliere pazienti e non, per fare movimento con la
supervisione di un’istruttrice. Si può scegliere se partecipare a una o due lezioni la
settimana.
Non è ancora fissata la data di inizio di un altro dei corsi ormai storici per le amiche e gli amici del Fondo, quello di Taiji Quan e Qi Gong, discipline tradizionali della medicina cinese che fa uso di esercizi ginnici, meditativi e di respirazione per sviluppare l’energia interiore delle persone. Il giorno della settimana prescelto è il giovedì. Natalina Bassetto, l’istruttrice specializzata, ha portato queste pratiche anche all’Oasi Zegna. L’ultimo incontro del ciclo iniziato a maggio sarà sabato 8 ottobre. Il benessere non si persegue solo con l’attività fisica. Gli incontri di arteterapia e
musicoterapia sono riservati ai pazienti oncologici: i primi si svolgono di giovedì pomeriggio a partire da ottobre, i secondi vengono concordati direttamente con i candidati.
Anche il progetto “La forza e il sorriso”, con i suoi laboratori di bellezza guidati dall’esperta Lorena Di Ghionno, è riservato alle pazienti: si riparte lunedì 26 settembre. I gruppi di maglia e stencil hanno le porte sempre aperte per aumentare il numero di volontarie impegnate. Gli incontri per il lavoro a maglia si svolgono il martedì dalle 15 alle 17. Quelli di stencil inizieranno il 3 ottobre e sono fissati il lunedì pomeriggio.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.