1

special olympics biella

BIELLA -05-04-2019 - E' stata organizzata a Palazzo Oropa dalla città di Biella un evento per  per onorare i grandi risultati ottenuti da atleti, accompagnatori e allenatori ai Giochi Mondiali Special Olympics di Abu Dhabi. Sono stati nove i biellesi che hanno vestito i colori dell’Italia nella manifestazione sportiva internazionale delle scorse settimane. C’era l’oro di Enrico Cerruti specialista della mezza maratona. L’argento dei pallavolisti Elia Zanellato e Roberto Pizzamiglio era condiviso con la loro allenatrice Emanuela Sellone. Il padre, Roberto Sellone, era nello staff tecnico della squadra di nuoto che ha ottenuto sei piazzamenti sul podio. A proposito di famiglie, il difensore de La Biellese Martino Cremonte, nello staff della squadra di calcio a sette, è anche il figlio di Charlie, deus ex machina del movimento Special Olympics biellese. Nel golf il bronzo di Loa Trombini, guidata da Raffaella Bilotti, componente della squadra delle istruttrici. E nell’equitazione sono state tre le medaglie di Roberto Cadoni. A tutti, il sindaco ha consegnato una pergamena ricordo.

Foto credits: Comune di Biella

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.